Skip links

Cos’è

Il progetto “Juke Joint Locali Musicali” intende contribuire alla diffusione di una cultura musicale non mainstream – in particolare nel pubblico under 30 –  attraverso la proposta di una molteplicità di piccoli eventi dal vivo che abbiano caratteristiche di originalità, tecnica e qualità.

 

Il progetto nasce da un’idea di Associazione Musicisti di Ferrara poi sviluppata in seno al consiglio direttivo di CNA Cultura di Ferrara ed estesa successivamente alle altre associazioni di categoria: Ascom ConfcommercioLegacoop Estense e Confesercenti.

 

In pieno accordo con le finalità della nuova legge regionale sulla musica, il progetto intende favorire, anche sul nostro territorio,  la nascita  di una rete dialogante fra più soggetti qualificati  per promuovere la  musica dal vivo, senza allestire l’ennesimo grande palco ma portando la musica nei luoghi di ritrovo giovanili, privilegiando  performance semi acustiche ed originali.

 

In passato Ferrara si è più volte dimostrata sensibile a questo tipo di proposta culturale ed era molto facile reperire un’offerta di piccoli concerti programmati a proprie spese da locali, oggi però  la musica è fruita dal vivo prevalentemente nelle grandi occasioni o se abbinata a talent/concorsi di vario genere oppure se rimanda ad altro (tribute). In qualunque caso diverso da questi,  per un imprenditore programmare serate con musicisti live è attività più vicina alla filantropia che al business aziendale; è per questo che il progetto è sostenuto in parte da un contributo economico del Comune di Ferrara.

 

Ma perché Juke Joint? Perché Juke Joint veniva usato come termine dialettale per descrivere i locali dove gli afroamericani, dopo l’emancipazione, si riunivano per suonare, ballare e stare insieme. Anche noi crediamo che ritrovarsi in un locale a chiacchierare ed ascoltare buona musica mentre si mangia e si beve in compagnia, sia uno dei modi migliori per alleggerire il peso delle giornate e stare bene.

 

Questa prima edizione si svolgerà nel mese di marzo 2019 e se tutto andrà bene, risentirete parlare di noi per numerose altre edizioni. Stay tuned!